Fonte: Tempi economici

Le parti interessate hanno avuto più tempo per presentare i loro suggerimenti a un panel di alto livello istituito per affrontare le questioni relative alla nuova legge sulle società.

La scadenza, che si concludeva oggi, è stata prorogata fino a luglio 31.

Istituito dal Ministero degli Affari Societari il mese scorso, il Comitato per il diritto societario dovrebbe finalizzare la sua relazione in sei mesi.

Il Ministero sta implementando il Companies Act, 2013, la cui maggior parte delle disposizioni è entrata in vigore da aprile 1, 2014.

“Sono state ricevute richieste da varie parti interessate in cerca di più tempo per la presentazione di suggerimenti e commenti. Per consentire alle parti interessate di fornire input ben studiati, è stato deciso di ricevere suggerimenti e commenti fino a luglio 31, 2015 ”, ha affermato oggi una dichiarazione ufficiale.

Il ministero ha già apportato una serie di modifiche alla legge, tra le preoccupazioni sollevate da varie parti interessate.

Il comitato, presieduto dal segretario agli Affari Societari Anjuly Chib Duggal, ha rappresentanti della magistratura e dell'industria nel panel di otto membri.

Secondo i termini di riferimento, il panel "farebbe raccomandazioni al governo su questioni derivanti dall'attuazione del Companies Act, 2013".

Esaminerebbe inoltre le raccomandazioni ricevute dal comitato per le riforme del diritto fallimentare, dal comitato per la RSI, dalla commissione giuridica e da altre agenzie.