Fonte: Tempi economici

I funzionari di India e Israele discuteranno della prossima settimana questioni relative all'accordo di libero scambio proposto tra i paesi, che mirano a rafforzare ulteriormente i legami economici tra i paesi.

Il direttore generale israeliano del Ministero dell'Economia, Amit Lang, visiterà la capitale nazionale nel febbraio 9-10.

Sarà accompagnato da altri funzionari del Ministero dell'Economia, tra cui Ohad Cohen, capo dell'amministrazione del commercio estero e Hanan Carmeli, vice capo scienziato israeliano.

"Incontreranno le competenti autorità indiane in merito ai negoziati sull'ALS tra India e Israele, cercando di fornire un nuovo slancio alla cooperazione economica tra i due paesi", ha dichiarato l'Ambasciata di Israele.

Durante la visita, Lang parteciperà anche alla conferenza dell'OCSE, dove parlerà della cooperazione tra i paesi in settori quali la gestione delle risorse idriche, la distribuzione delle risorse idriche e il trattamento.

Le compagnie idriche israeliane condividerebbero le competenze sulla purificazione dell'acqua e sul trattamento delle acque reflue.

Il patto di libero scambio proposto, se attuato, contribuirebbe ad ampliare il paniere commerciale e il volume tra i paesi. Il commercio bilaterale si è attestato a 6 miliardi di dollari in 2013-14.