Fonte: TaxGuru

-CA Surbhi Nahata

Budget 2012 ha inaugurato un nuovo sistema di tassazione dei servizi, noto anche come Elenco negativo. Le nuove modifiche sono un cambio di paradigma rispetto al sistema esistente, dove sono stati tassati solo i servizi di descrizioni specificate. Il vecchio schema (prima di 30.06.2012) riscuoteva l'imposta sui servizi prescritti da 119 e ogni servizio ha un codice univoco, ma il nuovo schema (da 01.07.2012) riscuote l'imposta su tutti i servizi ad eccezione di alcuni servizi elencati in negativo.

CARATTERISTICHE DEL NUOVO SISTEMA:

Il sistema nuovo e modificato ha presentato alcuni nuovi concetti come:

1. Concetto di elenco negativo di servizi in cui determinati servizi specifici non rientrano nell'ambito della tassabilità (Sec-66D)

2. Nozione di luogo di prestazione di servizi (Sec-66C) - Poiché la prestazione di servizi nel territorio imponibile è un ingrediente importante della tassabilità; pertanto il governo centrale è autorizzato a stabilire norme per la determinazione del luogo di prestazione del servizio.

3. Sec-66E stabilisce il concetto di servizi dichiarati.

4. Oltre ai servizi indicati nell'elenco negativo, sono state concesse anche alcune esenzioni.

5. Sec-66F stabilisce i principi per l'interpretazione in cui i servizi devono essere trattati in modo diverso per qualsiasi motivo e anche per determinare la tassabilità dei servizi in bundle.

IMPOSTA DI CARICA DEL SERVIZIO (SEC-66B):

Verrà riscossa un'imposta, nota come imposta di servizio all'aliquota di 14.50% (Nota 1):

* sul valore di tutti i servizi (eccetto quelli menzionati nell'elenco negativo)

*fornito o accettato di essere fornito (Nota 2)

*nel territorio imponibile (Nota 3)

* da una persona a altra

Nota 1: Il budget 2015 ha aumentato l'aliquota fiscale del servizio da 12.36% a 14% piatta di 01.06.2015, inoltre sarebbe applicabile anche da 15.11.2015 Swachh Bharat Cess all'aliquota di 0.5%. Pertanto, l'aliquota dell'imposta sui servizi è 14.5% da 15.11.2015 in poi.

Nota 2: L'espressione "concordato da fornire" indica quei servizi che sono stati solo concordati di essere forniti e che non sono ancora stati forniti. Tuttavia, questi sono tassabili solo quando il pagamento è ricevuto in anticipo. Pertanto, la data in cui viene ricevuto l'anticipo sarà il punto di imposizione e di conseguenza la data di scadenza.

Se viene eseguito un contratto per la prestazione di un servizio in futuro e viene ricevuto anche denaro anticipato ma in seguito il servizio non viene fornito in futuro (ad es. Annullamento dell'accordo), come gestire la situazione?

Ci sono risultati 2 in una situazione del genere:

a) L'anticipo viene incamerato dal fornitore di servizi: In questo caso, gli anticipi ricevuti saranno tassabili in quanto rappresentano un corrispettivo per un servizio che è stato concordato di essere fornito.

b) Anticipo rimborsato dal fornitore di servizi: In questo caso la tassa di servizio è già pagata al governo statale e quindi il fornitore di servizi può prenotare un credito pari all'importo della tassa di servizio pagata per adeguamenti futuri.

Nota 3: Il termine "territorio imponibile" includerà:

i) sbarcare parte dell'India (tranne Jammu e Kashmir)

ii) Acque territoriali dell'India compresi lo spazio aereo, l'acqua e il fondale marino / sottosuolo.

iii) Zona economica esclusiva / piattaforma continentale per piattaforme petrolifere.

QUANDO È RESPONSABILE PAGARE IL SERVIZIO FISCALE FISCALE?

La responsabilità di pagare le tasse di servizio sorge su un punto particolare che è determinato da Point of Taxation Rules, 2011. Secondo queste regole il punto di tassazione è:

  • Il momento in cui viene emessa la fattura per il servizio fornito o concordato.
  • Se la fattura non viene emessa entro il periodo di tempo prescritto di 30 giorni (45 giorni nel caso del settore finanziario) del completamento della prestazione del servizio, la data del completamento del servizio.
  • La data di ricezione del pagamento in cui il pagamento viene ricevuto prima dell'emissione della fattura / completamento del servizio.

Pertanto, la responsabilità di pagare l'imposta sarà:

Data di emissione della fattura o data di completamento della prestazione del servizio o data di ricezione del pagamento, a seconda di quale è precedente.

link: http://taxguru.in/service-tax/introduction-service-tax.html