Ambiente di mercato che circonda un colosso della moda giapponese UNIQLO

  • L'India è il secondo produttore mondiale di tessuti e indumenti
  • Aumento del reddito pro capite, dati demografici favorevoli e spostamento delle preferenze rispetto ai prodotti di marca per aumentare la domanda.
  • L'industria tessile nazionale in India dovrebbe raggiungere 223 miliardi di dollari da 2021F da 150 miliardi di novembre a 2017 di novembre.
  • Politiche commerciali favorevoli e qualità superiore per guidare le esportazioni tessili.
  • Le esportazioni indiane di prodotti tessili e di abbigliamento ammontavano a $ 39.20 miliardi in FY18 e si prevede che aumenteranno a $ 82.00 miliardi di 2021.
  • In FY19, le esportazioni indiane di prodotti tessili e di abbigliamento sono aumentate del 1.66 per cento a $ 35.969 miliardi rispetto a $ 35.381 in FY18.
  • Il vantaggio competitivo dell'industria tessile e dell'abbigliamento indiana è l'abbondante disponibilità di materie prime come cotone, lana, seta e juta.
  • L'aumento della domanda interna dovrebbe aumentare la produzione di tessuti.
  • La produzione di tessuti in FY18 è stata di 67.5 miliardi di metri quadrati.