Regole Nidhi (modifica), 2019

Il governo centrale vide la sua notifica attraverso le regole Nidhi (modifica), 2019 ha modificato le regole Nidhi, 2014.

Le seguenti regole entreranno in vigore con effetto da 15, agosto 2019.

Regola Particolari Emendamento Disposizione modificata

Regola 2 Domanda

Inserimento della clausola (d) Queste regole si applicano a, -

(a) tutte le società che sono state dichiarate Nidhi o Società di mutuo beneficio ai sensi della sottosezione (1) della sezione 620A della Companies Act, 1956;

(b) tutte le società che operano sulle linee di una società Nidhi o di una Società di mutuo beneficio ma non hanno richiesto o non hanno richiesto e sono in attesa di notifica di essere una Nidhi o una Società di mutuo beneficio nella sottosezione (1) della sezione 620A di il Companies Act, 1956; e

(c) ogni società costituita come Nidhi ai sensi delle disposizioni della sezione 406 della legge.

(d) ogni società dichiarata come Nidhi o Mutual Benefit Society nella sottosezione (1) della sezione 406 della Legge.

Regola 3 Definizione

Inserimento della clausola (da) (1) In queste regole, a meno che il contesto non richieda diversamente, -

(a) "Act" indica il Companies Act, 2013 (18 di 2013);

(b) "Attività in dubbio": un conto di prestito che è rimasto un'attività in sofferenza per più di due anni ma meno di tre anni;

(c) “Attività in perdita” indica un conto di prestito che è rimasto un'attività in sofferenza per più di tre anni o laddove, a giudizio del Consiglio, si prevede una carenza nel recupero del conto di prestito perché i documenti eseguiti possono diventare non validi se sottoposto a procedimento legale o per qualsiasi altra ragione;

(d) "Fondi di proprietà netti": l'aggregato del capitale azionario versato e delle riserve libere ridotto dalle perdite accumulate e dalle attività immateriali che compaiono nell'ultimo bilancio sottoposto a revisione:

(da) "Nidhi" indica una società che è stata costituita come un nidhi con l'obiettivo di coltivare l'abitudine alla parsimonia e il risparmio tra i suoi membri, ricevere depositi e prestare a, i suoi membri solo, per il loro reciproco vantaggio, e che è conforme alle norme stabilite dal governo centrale per la regolamentazione di tale classe di società.

A condizione che l'importo che rappresenta i proventi dell'emissione di azioni privilegiate non sia incluso nel calcolo dei fondi di proprietà netti.

(e) "Attività deteriorate": un conto di prestito per il quale gli interessi attivi o la rata del prestito verso il rimborso dell'importo principale non sono stati realizzati per dodici mesi;

(f) “Attività standard” indica l'attività per la quale non si è verificata o è percepita un'insolvenza nel rimborso del capitale o nel pagamento di interessi e che non ha mostrato segni di alcun problema relativo al rimborso della somma o degli interessi del capitale né comporta più del normale rischio associato all'azienda;

(g) "Attività scadente" indica un conto di prestito che è un'attività non performante:

A condizione che la riprogrammazione o la rinegoziazione o la riprogrammazione della rata del prestito o il pagamento degli interessi non cambino la classificazione di un'attività a meno che il conto del prestito non sia stato eseguito in modo soddisfacente per almeno dodici mesi dopo tale rinegoziazione o rinegoziazione o riprogrammazione.

(2) Parole ed espressioni utilizzate nel presente documento, ma non definite in queste regole e definite nella legge o nelle regole delle società (specifica dei dettagli delle definizioni), 2014 deve avere lo stesso significato assegnato a loro nella legge o nelle suddette regole .

Regola 3A Dichiarazione di Nidhis

inserito Il governo centrale, dopo aver ricevuto la domanda (nel modulo NDH-4 insieme al relativo compenso) di una società pubblica per averla dichiarata Nidhi e aver accertato che la società soddisfa i requisiti previsti da queste regole, notifica alla società come Nidhi in la gazzetta ufficiale:

A condizione che un Nidhi incorporato ai sensi della legge sull'o dopo le regole Nidhi (modifica), 2019 deve presentare il modulo NDH-4 entro 60 giorni dalla data di scadenza di -

a) anno 1 dalla data della sua costituzione o

(b) il periodo fino al quale è stata concessa una proroga del tempo da parte del direttore regionale ai sensi della sotto-regola (3) della regola 5:

A condizione che nulla nella prima disposizione impedisca a un Nidhi di presentare il modulo NDH-4 prima del periodo ivi indicato:

Purché anche nel caso in cui una società non sia conforme ai requisiti della presente regola, non sarà consentito presentare il modulo n. SH-7 (avviso al registrar di eventuali alterazioni del capitale sociale) e il modulo PA-3 (restituzione di allotment).

Regola 4 Incorporazione e questioni accessorie

Modifica nella sotto-regola (1) e (5) (1) Un Nidhi deve essere una società pubblica e disporre di un capitale azionario azionario minimo versato di cinque rupie lakh.

(2) All'atto e dopo l'entrata in vigore della legge, nessun Nidhi emetterà azioni privilegiate.

(3) Se le azioni privilegiate sono state emesse da un Nidhi prima dell'entrata in vigore della presente legge, tali azioni privilegiate devono essere rimborsate in conformità con i termini di emissione di tali azioni.

(4) Salvo quanto previsto dalla clausola di sotto-regola (e) per governare 6, nessun Nidhi deve avere alcun oggetto nel suo Memorandum di Associazione diverso dall'oggetto di coltivare l'abitudine alla parsimonia e il risparmio tra i suoi membri, ricevendo depositi da e prestare a, solo i suoi membri, per il reciproco vantaggio.

(5) Ogni "Nidhi" deve contenere le ultime parole "Nidhi Limited" come parte del suo nome.

Regola 5 Requisiti per numero minimo, fondo di proprietà netto ecc

Modifica nella sotto-regola (1), (3) e (4) (1) Ogni Nidhi deve, entro un anno dalla data della sua incorporazione, assicurarsi che

a) non meno di duecento membri;

(b) fondi di proprietà netti di dieci rupie lakh o più;

(c) depositi a termine non vincolati non inferiori al dieci per cento. dei depositi in essere come specificato nella regola 14; e

(d) rapporto tra fondi di proprietà netti e depositi non superiori a 1: 20.

(2) Entro novanta giorni dalla chiusura del primo esercizio finanziario successivo alla sua costituzione e, ove applicabile, il secondo esercizio finanziario, Nidhi presenterà una dichiarazione di conformità statutaria nel Modulo NDH-1 insieme alle commissioni previste nelle società (uffici di registrazione e Commissioni) Regole, 2014 con il Registrar debitamente certificato da un segretario aziendale in pratica o da un dottore commercialista in pratica o da un commercialista in pratica.

(3) Se un Nidhi non ottempera alle clausole (a) o (d) della sub-regola (1) di cui sopra, si applica entro trenta giorni dalla chiusura del primo esercizio finanziario, si applica al Direttore Regionale in forma NDH- 2 insieme alle commissioni specificate nelle Regole delle società (uffici e commissioni di registrazione), 2014 per proroga del tempo e il Direttore regionale possono prendere in considerazione la domanda e inoltrare gli ordini entro trenta giorni dal ricevimento della domanda.

"A condizione che il direttore regionale possa prorogare il periodo fino a un anno dalla data di ricezione della domanda."

Spiegazione.- Ai fini di questa regola, "Direttore Regionale" indica la persona nominata dal Governo Centrale nel Ministero degli Affari Societari come Direttore Regionale;

(4) Se l'inosservanza della sotto-regola (1) di questa regola si estende oltre il secondo esercizio finanziario, Nidhi non accetterà ulteriori depositi a partire dall'inizio del secondo esercizio finanziario fino a quando non sarà conforme alle disposizioni e si farà dichiarare nella sottosezione (1) della sezione 406, oltre ad essere responsabile per le conseguenze penali previste dalla legge.

Regola 7 Capitale azionario e assegnazione

Modifica nella sotto-regola (1)

(1) Ogni Nidhi con quote azionarie interamente liberate del valore nominale non inferiore a dieci rupie ciascuna:

A condizione che questo requisito non si applichi a una società di cui alle sottosezioni (a) e (b) della regola 2.

(2) Nessun costo di servizio sarà riscosso per l'emissione di azioni.

(3) Ogni Nidhi assegnerà a ciascun detentore di depositi almeno un minimo di dieci azioni o azioni equivalenti a cento rupie:

A condizione che un titolare di un conto di risparmio e un titolare di un conto di deposito ricorrente detengano almeno una quota azionaria di rupie dieci.

Regola 12 Domanda di deposito

Inserimento della clausola (ba) nella sotto-regola (1)

Modifica nella sotto-regola (2) nella clausola (a)

(1) Ogni modulo di domanda per depositare presso un Nidhi deve contenere i seguenti dettagli, vale a dire: -

(a) Nome di Nidhi;

(b) data di costituzione di Nidhi;

(b bis) La data della dichiarazione o della notifica come Nidhi

(c) l'attività svolta da Nidhi con dettagli sulle filiali, se presenti;

(d) brevi dettagli sulla gestione di Nidhi (nome, indirizzi e occupazione degli amministratori, incluso DIN);

(e) gli utili netti di Nidhi prima e dopo aver stanziato imposte per i tre esercizi precedenti;

(f) Dividendo dichiarato da Nidhi nei tre esercizi precedenti;

(g) Modalità di rimborso del deposito;

(h) periodo di scadenza del deposito;

(i) Interessi da pagare sul deposito;

(j) il tasso di interesse pagabile al depositante nel caso in cui il depositante ritiri anticipatamente il deposito;

(k) i termini e le condizioni in base alle quali il deposito può essere accettato o rinnovato;

(l) Una sintesi dei dati finanziari della società secondo gli ultimi due bilanci certificati come di seguito indicato:

(i) Fondi di proprietà netti

(ii) Depositi accettati

(iii) Depositi rimborsati

(iv) Depositi richiesti ma non pagati

(v) Prestiti erogati contro-

a) beni immobili;

(b) depositi; e

(c) oro e gioielli

(vi) Utile prima delle imposte

(vii) Accantonamento fiscale

(viii) Utile al netto delle imposte

(ix) Dividendo per azione

(m) qualsiasi altra caratteristica o condizione speciale soggetta a accettazione o rinnovo del deposito.

(2) Il modulo di domanda deve contenere anche le seguenti dichiarazioni, vale a dire: -

(a) in caso di mancato pagamento del deposito o di parte di esso secondo i termini e le condizioni di tale deposito, il depositante può rivolgersi al Banco del tribunale del diritto nazionale delle società avente giurisdizione su Nidhi;

(b) in caso di carenza di Nidhi nel prestare assistenza ai propri depositanti, il depositante può rivolgersi al Forum nazionale di risoluzione delle controversie dei consumatori, al Forum di riparazione delle controversie dei consumatori di stato o al Forum di riparazione delle controversie dei consumatori distrettuali, a seconda dei casi, per il risarcimento del suo sollievo ;

(c) una dichiarazione del Consiglio di amministrazione attestante che la posizione finanziaria di Nidhi come divulgata e le dichiarazioni rese nel modulo di domanda sono veritiere e corrette e che Nidhi ha rispettato tutte le norme applicabili;

(d) una dichiarazione attestante che il governo centrale non si assume alcuna responsabilità per la solidità finanziaria di Nidhi o per la correttezza di una qualsiasi delle dichiarazioni o dichiarazioni rese o opinioni espresse da Nidhi;

(e) i depositi accettati da Nidhi non sono assicurati e il rimborso dei depositi non è garantito né dal governo centrale né dalla Reserve Bank of India; e

(f) una clausola di verifica da parte del depositante che dichiari di aver letto e compreso i dettagli finanziari e di altro genere forniti e le dichiarazioni fatte da Nidhi nel suo modulo di domanda e dopo un'attenta valutazione sta effettuando il deposito con Nidhi a suo rischio e volontà.

(3) Ogni Nidhi deve ottenere un'adeguata introduzione di nuovi depositanti prima di aprire i propri conti o accettare i propri depositi e conservare nel registro le prove su cui si è basato ai fini di tale introduzione.

(4) Ai fini dell'introduzione dei depositanti, un Nidhi deve ottenere prove documentali del depositante sotto forma di prova di identità e indirizzo come indicato di seguito:

(a) Prova di identità (una delle seguenti)

(i) Passaporto

(ii) Numero di identificazione univoco

(iii) Tessera PAN imposta sul reddito

(iv) Carta d'identità con foto elettorale

(v) Patente di guida

(vi) Carta delle razioni

(b) Prova dell'indirizzo (una delle seguenti)

(i) Passaporto

(ii) Numero di identificazione univoco

(iii) Carta d'identità con foto elettorale

(iv) Patente di guida

(v) Carta razione

(vi) Fattura telefonica

(vii) Estratto conto bancario

(viii) bolletta della luce

(i documenti riferiti ai numeri di serie (vi), (vii) e (viii) di cui sopra non devono avere più di due mesi)

Regola 23 Potere di far rispettare la conformità

Modifica nella sotto-regola 2 (1) Al fine di imporre il rispetto di queste regole, il Registrar delle società può richiedere tali informazioni o resi da Nidhi come ritiene necessario e può rivolgersi ai servizi di dottori commercialisti, segretari aziendali in pratica, commercialisti o qualsiasi impresa di tanto in tanto per averlo assistito nello svolgimento delle sue funzioni.

(2) In relazione a qualsiasi Nidhi che abbia violato queste regole o che non abbia funzionato in termini di Memorandum e Statuto, il Governo Centrale può nominare un Ufficiale Speciale per assumere la gestione di Nidhi e tale Ufficiale Speciale dovrà agire come secondo le linee guida fornite da tale governo centrale:

A condizione che il governo centrale abbia l'opportunità di essere ascoltato dal Nidhi interessato prima di nominare un funzionario speciale.

Regola 23A Conformità alla Regola 3A di alcuni Nidhis

inserito Ogni società di cui alla clausola (b) della regola 2 e ogni Nidhi incorporata ai sensi della legge, prima dell'inizio delle regole di Nidhi (modifica), 2019, deve anche farsi dichiarare tale in conformità alla regola 3,4 entro un periodo di un anno dalla data della sua costituzione o entro un periodo di sei mesi dalla data di inizio delle Regole di Nidhi (modifica), 2019, a seconda di quale:

A condizione che nel caso in cui una società non sia conforme ai requisiti della presente regola, non sarà consentito presentare il modulo n. SH-7 (avviso al registrar di eventuali alterazioni del capitale sociale) e il modulo PAS-3 (restituzione dell'assegnazione) .

Regola 23B Le società dichiarate come Nidhis in base al diritto societario precedente hanno presentato il modulo NDH-4

inserito Ogni società di cui alla clausola (a) della regola 2 deve presentare il modulo NDH-4 insieme alle commissioni secondo le società

(Uffici e tariffe di registrazione), 2014 per l'aggiornamento del suo stato:

A condizione che non venga addebitata alcuna commissione ai sensi di questa regola per il modulo di richiesta di presentazione NDH-4, nel caso in cui venga presentata entro sei mesi dall'inizio delle Regole di Nidhi (modifica), 2019:

A condizione che, nel caso in cui una società non sia conforme ai requisiti della presente regola, non sarà consentito presentare il modulo n. SH-7 (avviso al registrar di eventuali alterazioni del capitale sociale) e il modulo PA93 (restituzione dell'assegnazione) .

Modulo NDH-4 Modulo per la presentazione della domanda di dichiarazione come società Nidhi e per l'aggiornamento dello stato da parte di Nidhis

Inserito dopo il modulo NDH-3 Modulo NDH-4 distribuito

Per controllare la notifica sulle regole di Nidhi clicca qui