Fonte: DNA India

Promuovendo l'India come destinazione attraente per gli IDE, giovedì il presidente Pranab Mukherjee ha chiesto agli investitori finlandesi di sfruttare al meglio il programma "Make in India" e ha promesso un ambiente favorevole alle imprese "prevedibile, facilitante e trasparente".

Facendo un forte passo in avanti per portare investimenti, Mukherjee ha affermato che l'India è la quarta destinazione più attraente per gli investimenti esteri diretti per 2014-16 grazie all'allentamento delle restrizioni, alla crescita e all'atmosfera favorevole agli investitori promossa dal governo. "L'India è emersa come una delle più grandi economie globali e la resilienza della nostra economia è evidente dal fatto che l'impatto della crisi finanziaria globale è stato molto meno grave in India rispetto ad altri paesi", ha detto il Presidente parlando al Business Meeting di Finpro, una società di consulenza focalizzata sul supporto all'internazionalizzazione delle aziende finlandesi, qui.

"Attualmente, la nostra politica di investimenti diretti esteri (IDE) è ampiamente considerata tra le più liberali nelle economie emergenti, consentendo fino allo 100% di IDE sulla rotta automatica in molti dei nostri settori e attività", ha aggiunto, aggiungendo che rende l'India una destinazione attraente per gli investimenti.

"Il governo indiano è impegnato in un ambiente favorevole alle imprese - privo di impedimenti, prevedibile, facilitante e trasparente", ha dichiarato in merito alle preoccupazioni sulla controversia fiscale di Nokia con il governo indiano.

"A tal fine, l'India ha intrapreso un ambizioso programma" Make in India "per rendere il paese una destinazione favorevole agli investitori istituendo spazi a finestra singola, portali di e-Business e celle di facilitazione degli investitori. Sono fiducioso che gli investitori finlandesi trarranno il massimo vantaggio dalle nuove politiche svelate ", ha affermato.

Precedentemente in un discorso al parlamento finlandese "Eduskunta", Mukherjee ha affermato che la tecnologia finlandese in settori quali comunicazione e IT, energia, costruzione navale, produzione, biotecnologia, ambiente, sanità e servizi infrastrutturali è tra le migliori al mondo.

“L'India vorrebbe sfruttare la tua esperienza in questi settori ... Il nuovo governo indiano è focalizzato sulla crescita e sulla creazione di opportunità di lavoro. Sta prendendo misure per incoraggiare gli investimenti, rilanciare il settore manifatturiero in India, promuovere lo sviluppo delle competenze, sviluppare città intelligenti, affrontare le questioni sociali e impegnarsi a stretto contatto con i partner in queste aree. I sentimenti commerciali sono positivi e forti; è un periodo di opportunità in India ", ha detto.

Il presidente ha dichiarato che l'economia indiana è cresciuta dell'5.7% durante il primo trimestre di 2014-15.